Prevedere il tempo con classificazioni sinottiche

Nell’ultima parte di questo studio è stata analizzata la capacità predittiva del sistema di classificazione sinottica elaborato per il territorio del Trentino, ossia la sua capacità di classificare la circolazione atmosferica a larga scala in tipi di tempo i cui valori meteorologici tipici si discostano da quelli climatologici stagionali. È stato generalmente riscontrato che questo accade per tutte le grandezze analizzate e per tutti i livelli verticali a cui è stato applicato il metodo di classificazione. I risultati di questo studio sono stati pubblicati in due articoli scientifici recentemente pubblicati su riviste specialistiche:

Panziera, L., Giovannini, L., Laiti, L., Zardi, D. (2015): The relation between circulation types and regional Alpine climate. Part I: synoptic climatology of Trentino. Int. J. Climatol., doi: 10.1002/joc.4314. (link: http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/joc.4314/abstract)

Panziera, L., Giovannini, L., Laiti, L., Zardi, D. (2015): The relation between circulation types and regional Alpine climate. Part II: the dependence of the predictive skill on the vertical level of the classification for Trentino. Int. J. Climatol., doi: 10.1002/joc.4487. (link: http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/joc.4487/abstract)

Per ulteriori dettagli scarica la Relazione finale dell’Analisi delle situazioni sinottiche.